MitoAlfaRomeo.com On line from 2000

Chi siamo

Benvenuto nella pagina introduttiva della nostra Web Community chiamata "MitoAlfaRomeo", la comunità virtuale di appassionati di auto della casa del biscione.

La "vita comune" del nostro gruppo di fans del Biscione si svolge prevalentemente attraverso il Forum di discussione, a cui si può accedere in maniera assolutamente gratuita, l'unica condizione imposta è il rispetto di un semplice regolamento che prende spunto dalla Netiquette. Tutte le opinioni espresse all'interno delle discussioni sono da intendersi piena responsabilità degli autori dei messaggi e non possono essere in alcuna maniera imputate ai responsabili del sito o ai moderatori della community, che potranno limitarsi ad un opera di monitoraggio e controllo compatibile ai tempi di un gruppo di appassionati non professionisti.

MitoAlfaromeo.com, non è un club, NON è un sito Ufficiale Alfa Romeo, non ha legami con la casa madre, non esistono cariche (se non il ruolo di moderatore del forum) è un semplice punto d'incontro virtuale di appassionati delle Alfa. Tutti sono benvenuti

MitoAlfaRomeo.com Nasce nel 2000 da una idea del Web Master Michele Antonucci, con l'obiettivo di raccogliere informazioni e notizie pubblicate dalle varie testate presenti sul web che riguardano l'Alfa Romeo. Nel corso di questi anni sono state raccolte informazioni sui principali modelli di auto commercializzati e non dall'Alfa Romeo, reperendo le informazioni prevalentemente sul web, citandone ovviamente la fonte e ringraziandoli per la collaborazione. Il tutto è stato fatto sempre senza alcuna pretesa, sono sicuramente presenti errori o imprecisioni sui modelli, benvengano quindi le segnalazioni.

Accanto al Web Master un ruolo fondamentale è ricoperto dai moderatori del forum che dedicano il loro tempo a seguire le discussioni, prestare aiuto agli utenti meno esperti e nei settori di loro competenza dire la loro, il tutto senza alcuna pretesa ne profitto.

Nel 2003 e nel 2004 , viste le sinergie dell'Alfa con gli altri marchi del gruppo FIAT, sono state create due ulteriori sezioni quali Gruppo Fiat e Mito Lancia, dedicate alle auto di questi marchi. La creazione di due aree specifiche è stata dettata dalla volontà di non fare confusione tra le notizie dei vari marchi.
Nel 2007 è nata l'ultima sezione attualmente in costruzione :Mito Maserati

Articoli, immagini, illustrazioni, fotografie, video, suoni e, più in generale, le realizzazioni grafiche ed i testi sono di proprietà di autori, agenzie e case editrici che ne detengono i diritti e sono utilizzate a scopo puramente informativo e senza trarne nessun tipo di profitto. Autorizzazione derivante dalla normativa vigente, dal diritto naturale e dalla libertà di stampa e di informazione in rete. MitoAlfaromeo.com non è responsabile del contenuto dei siti e delle pagine in esso linkati e declina ogni responsabilità derivante dall'uso o dall'abuso delle informazioni contenute in questo dominio. Le opinioni espresse negli articoli appartengono ai singoli autori e sono loro responsabilità.
E' un Sito con aggiornamento ad intervalli NON regolari.
Non rientrante nella categoria dell'informazione periodica stabilita dalla Legge 7 marzo 2001, n.62


Michele Antonucci Web Master

info[at]mitoalfaromeo.com
Per scrivere una email al Web Master basta sostituire nell'indirizzo [at] con @

MitoAlfaromeo.com, non è un club, NON è un sito Ufficiale Alfa Romeo, non ha legami con la casa madre, non esistono cariche (se non il ruolo di moderatore del forum) è un semplice punto d'incontro virtuale di appassionati delle Alfa.

 

 

RICONOSCIMENTI

La De Agostini Edicola in occasione del lancio (dicembre 2008) del modello radicomandato in scala 1:10 dell' Alfa Romeo 159 dei Carabinieri,ha intervistato il Web Master Michele Antonucci per parlare delle caratteristiche della 159 e del brand Alfa Romeo in generale, del loro rapporto con l'Arma dei Carabinieri e della continua crescita su Facebook della passione per l' Alfa Romeo.E' presente anche una domanda relativa alle ragioni che hanno portato Michele Antonucci ad aprire un sito interamente dedicato al Biscione.

L'intervista è visibile a questo indirizzo

 

La redazione del Centro on line di Storia e cultura dell'industria ha individuato nel sito www.mitoalfaromeo.com alcuni materiali di interesse storico, nello specifico sulla parte riservata agli accordi tra FIAT e GM

Vai sul sito del centro on line di storia e cultura dell'industria

Il link a www.mitoalfaromeo.com è visibile cliccando su ACCORDO nel link qui sopra

 

IL CSI-Piemonte ,è un ente strumentale della Pubblica Amministrazione piemontese in campo informatico e telematico, che ha costituito il Centro on line di Storia e Cultura dell'Industria: il Nord Ovest dal 1850 , per promuovere la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio industriale e del lavoro di Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta attraverso l'impiego di tecnologie multimediali.Il progetto persegue esclusivamente intenti culturali ed educativi , senza alcuna finalità di lucro . Obiettivo principale è reperire e organizzare materiali da rendere disponibili sul portale www.storiaindustria.it , per offrire a scuole e università corsi multimediali, percorsi formativi costruiti ad hoc , banche dati a supporto della didattica e della ricerca.

 

Su MitoAlfaRomeo.com non è possibile fare pubblicità acquistando spazi per banner o altro , attualmente per coprire parzialmente i costi di gestione ed affitto del server condiviso abbiamo scelto di pubblicare gli annunci di Google Adsense.
 

Buona permanenza su MitoAlfaRomeo.com